It makes me wonder.. (Stairway to Heaven)

5385

Oggi mi sono fermato un attimo a pensare a quale canzone potesse diventare la colonna sonora della giornata e ho deciso di fare una cosa contro i miei principi: ho forzato la scelta, non ho seguito l’istinto ma la ragione perche volevo andare su qualcosa di certo e di inossidabile. Non avevo torto… dopo pochi secondi ho capito che ragione e istinto si erano appacificati come mai nell’ universo, non avevo più bisogno di decidere,no,anzi, non avevo più voglia di pensare, ero lì punto e basta.

Stairway to heaven

Inutile andare in giro per Internet a cercare informazioni su quella che molti considerano la canzone fondamentale per antonomasia. Così come traduzione e testo..bello,eh, ma in un caso del genere completamente superfluo. Potrebbe essere il racconto del cantante che va a fare la spesa e sarebbe la stessa cosa. Quanti di voi si sono innamorati di questo pezzo per il testo?  1? 2? eppure vi sfido a trovare qualcuno che non conosca Stairway to heaven e che non la ritenga un capolavoro. Cos’è che la fa grande allora? Cos’è che ti fa venire la pelle d’oca?

E’ la quiete..il respiro che rallenta..i pensieri che si dileguando..se la Stairway to heaven avesse realmente un primo scalino questo poggerebbe sicuramente in uno sterminato campo incontaminato con l’erba leggermente alta, quel tanto che basta per potertici immergere dentro e voltando lo sguardo permetterti di perderti  in uno scorcio di panorama frammentato ripetutamente solo dai fili verdi che ti sfiorano il viso..prima non stavi così..casini della giornata, stress,  problemi, ricordi brutti che non ti lasciano in pace neanche quando dormi..ma sei talmente preso dall’arpeggio iniziale che non ti rendi conto di questo passaggio, di questa serenità ritrovata ..la strofa non fa altro che alimentare il tuo nirvana e poi…

quei tre accordi..

…it makes me wonder…

Chi se ne frega se non sai l’inglese. Non è importante. Io l’ho scoperto dieci minuti fa che “wonder” significa “stupirsi”,”meravigliarsi” eppure è come se lo avessi sempre saputo. Hai gli occhi chiusi e quella frase significa “viaggia”, “sogna”..”ciò mi fa sognare,mi meraviglia”…”ciò” cosa? eh, quello che vuoi…sinceramente..quello che davvero ti stacca i piedi dal suolo e ti spezza il respiro.

Con l’arrivo della batteria riapri gli occhi e realizzi cosa hai concepito negli ultimi tre minuti…un’ eternità..di cosa ti sei reso conto, di cosa hai intenzione di fare adesso. Ma ti serve la forza per farlo…tranquillo arriva..si ferma tutto, rieccheggia la chitarra e parte l’assolo che bramavi..che fa ripartire il cuore..non è più la pace surreale dell’inizio..hai le mascelle serrate..anche se non lo sai stai suonando te e muovi testa quasi da schizofrenico..vuoi urlare e allora urla!!

When all are one and one is all
To be a rock and not to roll.

forse qui il testo un pò serve…(categoricamente vietato tradurre)

Ok…visto che non lo fai da otto minuti adesso puoi anche ricominciare a respirare…

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a It makes me wonder.. (Stairway to Heaven)

  1. mone ha detto:

    Concordo pienamente con la tua analisi compare e pure con il fatto di non menzionare minimamente le voci che tentano di avvicinare il capolavoro concepito da questi eterni sognatori ad un’invocazione a satana o più genericamente al male. A noi le canzoni piace ascoltarle nel verso giusto, non a rovescio…e tutto ciò a cui questa canzone mi fa pensare is heaven not hell.
    La grinta che ti restituisce dopo averti imposto una pace quasi estatica è surreale, tanto che quando finalmente l’assolo è al culmine un risolino ti nasce dentro, ormai tutto è compiuto, la metamorfosi è completata…

    Anche sul fatto dei testi sono più o meno d’accordo. Devo ammettere però che, per quanto si possa non essersene interessati, è confortante trovare che dietro alla musica che ti piace tanto anche il testo dice quello che ti aspettavi. Trovo che questa sia una garanzia che solo la musica di un certo livello può dare…

    Grazie per la dritta, mi ha migliorato la giornata. Ora posso tornarmene a fare ciò che stavo facendo, ma con una nuova serenità. Rispondo alla chiamata del pifferaio e me e me ne vado via per la mia strada sentendomi l’ombra taller than my soul…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...